Le 10 Spiagge più belle della Thailandia

Dalle isole nel Mar delle Andamane a quelle nell’Oceano Indiano o nel Golfo della Thailandia, c’è solo l’imbarazzo della scelta. La Thailandia vanta alcune delle migliori isole e spiagge del mondo quindi è difficile scegliere le più belle per trascorrere una vacanza.

In questo articolo vi proponiamo quelle che crediamo siano le migliori e siamo sicuri che tra queste ce ne siano alcune che hai sempre sognato di visitare.

Ecco la nostra classifica delle 10 Spiagge più Belle della Thailandia:

1) Maya Bay, Koh Phi Phi Leh

Maya Bay Thailandia

Situata a largo di Krabi e Phuket, l’isola Koh Phi Phi Leh è diventata famosa dopo che il film The Beach con Leonardo di Caprio è stato girato nella splendida Maya Bay.

Maya Bay incastonata fra ripide scogliere si distingue per la sua bellissima spiaggia bianca lambita da acque calme e cristalline. E’ un angolo di paradiso sulla terra con un paesaggio sublime, come quelli che si vedono solo in cartolina.

PRO Maya Bay è la spiaggia più esotica della Thailandia che riesce a incantare anche il viaggiatore più navigato.

CONTRO Maya Bay al momento è chiusa al turismo fino alla metà del 2021. La decisione è stata presa a seguito dei gravi danni subiti da parte del turismo eccessivo.

Dove dormire
Koh Phi Phi Leh è priva di strutture ricettive.

Come arrivare
Tutti i visitatori vi arrivano con escursioni giornaliere che partono da Krabi e Koh Phi Phi Don.


2) Kata Beach, Phuket

La spiaggia di Kata a Phuket è una delle spiagge più belle della Thailandia

Kata Beach è un idilliaco tratto di sabbia finissima che si estende per 1,5 km e si affaccia sul Mare delle Andamane. È una delle spiagge più belle di Phuket e offre una rilassante alternativa al trambusto della popolare Patong Beach.

Immersa in un’atmosfera tipicamente thailandese, Kota Beach è la location perfetta per godersi una giornata di dolce far nulla, fare un massaggio rilassante oppure divertirsi con le attività acquatiche come il kayak e snorkeling.

Durante la bassa stagione (da maggio a ottobre), Kata Beach diventa un luogo abbastanza popolare per i surfisti.

PRO Phuket è una destinazione turistica matura con una varietà di alberghi, attività e locali notturni.

CONTRO La scelta di alberghi sulla spiaggia è relativamente limitata. La maggior parte di alberghi si affacciano sulla strada che costeggia la spiaggia.

Dove dormire
Consigliamo The Shore at Katathani.

Come arrivare
Si raggiunge tramite l’aeroporto internazionale di Phuket.


3)  Koh Lipe

Bellissima spiaggia bianca a Koh Lipe in Thailandia

Koh Lipe è un’idilliaca isola nel mare delle Andamane, nel sud della Thailandia, caratterizzata da favolose spiagge di sabbia bianca, tra cui Sunset Beach, Sunrise Beach e Pattaya Beach.

Destinazione ideale per gli amanti delle immersioni e snorkeling grazie alla vicinanza con il parco marino Tarutao, i cui fondali sono ricchi di fauna pelagica e coralli.

Anche chi pratica snorkeling o diving troverà pane per i suoi denti: sabbie immacolate lambite da un mare caldo e trasparente, dove si potrebbe rimanere a mollo per ore in assoluta tranquillità e in piena armonia con la natura incontaminata.

PRO  Koh Lipe vanta dei paesaggi dalla bellezza selvaggia ed è la meta ideale per fare snorkeling e immersioni subacquee.

CONTRO Purtroppo negli ultimi anni, Koh Lipe si trova a dover far fronte allo sviluppo selvaggio, dovuto alla sua crescente popolarità. Sebbene il turismo stia aumentano negli ultimi anni, l’isola è ancora lontana dalle folle di Krabi e Phuket.

Dove dormire
Consigliamo Idyllic Concept Resort e Sita Resort.

Come arrivare
Si raggiunge tramite volo diretto da Bangkok per Hat Yai, da dove si prosegue via terra per il porto di Pak Bara. Da qui si continua con traghetto o barca veloce per Koh Lipe.
E’ possibile raggiungere Koh Lipe anche dalla Malesia con traghetto dall’isola di Langkawi.


4) Patong Beach, Phuket

Patong Beach Phuket

La spiaggia più grande dell’isola di Phuket è anche la spiaggia più famosa della Thailandia. Patong Beach è una lunga striscia di sabbia soffice lambita da un mare color cobalto, con un numero sempre più elevato di alberghi, negozi, bar e ristoranti.
Audace, affollata e vivace, è impossibile annoiarsi a Patong Beach. Tra le numerose attività da fare ci sono il parasailing, il jet-sky, i massaggi e escursioni in barca sulle isole vicine.

PRO Una spiaggia fantastica animata da un’intesa e selvaggia vita notturna.

CONTRO Sovraffollata e senza fascino tropicale. Una po’ squallida per famiglie e coppie in luna di miele.

Dove dormire
Consigliamo Amari Phuket e Holiday Inn Resort Phuket che è situato in un tratto di spiaggia tranquillo e poco affollato.

Come arrivare
Si raggiunge tramite l’aeroporto internazionale di Phuket


5) Railay Bay, Krabi

Situata lungo una stretta penisola a poca distanza dalla località turistica di Krabi, la splendida Railay Beach è incastonata in una bellissima baia protetta da imponenti scogliere.

Le spiagge della baia suddivise in Railay West e Railay East, sono un angolo di paradiso dalla sabbia immacolata, destinazione perfetta per fare arrampicata su roccia.

Se preferisci attività meno avventurose, puoi goderti il sole e il relax in spiaggia o raggiungere una delle tante piccole isole che hanno reso celebre questa zona della Thailandia.

PRO Una verità di sentieri attrezzati e impareggiabili panorami dalla cima delle scogliere, Railay Bay è considerata tra i più bei posti al mondo dove praticare l’arrampicata su roccia.

CONTRO Accessibile solo in barca offre una limitata scelta di alberghi, ristoranti e negozi.

Dove dormire
Consigliamo Rayavadee Resort

Come arrivare
Railay Beach si raggiunge in barca da Ao Nang Beach in circa 20 minuti. Le barche partono tutto il giorno.


 6) Koh Chang

A Koh Chang ci sono delle spiagge più belle della Thailandia
L’isola di Koh Chang nel Golfo della Thailandia è molto generosa in fatto di spiagge da sogno. Tra queste c’è la White Beach, una lunga oasi di sabbia bianca dove sorgono una varietà di hotel e ristoranti. I colori di questa spiaggia creano un contrasto meraviglioso con il blu del mare e la rigogliosa vegetazione tropicale.

Altre spiagge di Koh Chang che meritano di essere visitate sono Kai Bae Beach, Lonely Beach e Klong Prao Beach. L’isola vanta ance altre spiagge quasi incontaminate, dove i visitatori possono godersi l’assoluto isolamento e il forte contatto con la natura.

PRO Ci sono tante spiagge a Koh Chang, alcune delle quali sono molto tranquille e non troppo turistiche, rispetto ad altre spiagge della Thailandia.

CONTRO Il mare non è così limpido, sopratutto durante la stagione della piogge.

Dove dormire
Consigliamo Santhiya Tree Koh Chang Resort e Gajapuri Resort & Spa.

Come arrivare
La Bangkok Airways ha voli giornalieri dal Suvarnabhumi di Bangkok all’aeroporto di Trat. Da Trat è possibile raggiungere Ko Chang in traghetto.


7) Koh Kood

Koh Kood Thailandia

Posizionata nel Golfo della Thailandia, ai confini con la Cambogia, l’isola di Koh Kood è l’ultima grande frontiera tra le isole della Thailandia. Come la vicina Koh Chang, anche Koh Kood è caratterizzata da spiagge tranquille con palme ombrose e lambita da un mare splendido dalle acque straordinariamente trasparenti.

L’entroterra è ammantato dalla foresta pluviale dove sorgono delle spettacolari cascate. Tra le spiagge più affascinanti c’è Ta Tin Beach, Yai Ki Beach e Kluai Beach.

PRO Un piccolo angolo di paradiso relativamente fuori dai radar turistici. Senza trascurare il fascino dell’entroterra: chi ha uno spirito avventuroso può esplorare le zone più selvagge e percorrere i sentieri che conducono alle cascate.

CONTRO Qui non troverete vita notturna animata o ristoranti acclamati, ma proprio questo distingue Koh Kood dal resto delle isole della Thailandia.

Dove dormire
Consigliamo Soneva Kiri Thailand

Come arrivare
La Bangkok Airways ha voli giornalieri dal Suvarnabhumi di Bangkok all’aeroporto di Trat. Da Trat è possibile raggiungere Koh Kood in traghetto.


8) Hat Rin, Koh Pha Ngan

Koh Pha Ngan Thailandia

La penisola di Hat Rin che si estende lungo l’estremità meridionale dell’isola di Ko Pha Ngan è caratterizzata da splendide spiagge dall’atmosfera tranquilla e rilassata.

Questa zona è una delle destinazioni più gettonate del Golfo della Thailandia, e da molti anni il tratto di spiaggia (Sunrise Beach) è l’epicentro delle scatenate feste Full Moon Party che si tengono una volta al mese nelle notti di luna piena. Migliaia di visitatori da tutto il mondo affluiscono a in questa zona per lanciarsi in nottate scandite da danze al suono di musica trance sostenuti dall’adrenalina.

PRO Il Full Moon Party è una delle feste più scatenate del paese.

CONTRO Purtroppo è l’isola thailandese con la maggiore concentrazione di meduse, tra cui le micidiali cubo-medusa, nella stagione da Agosto fino a Ottobre.

Dove dormire
Consigliamo Phangan Bayshore Resort e Cocohut Beach Resort & Spa.

Come arrivare
L’aeroporto più vicino è Koh Samui, che è ben collegato con voli giornalieri da Bangkok e Phuket.  Da Koh Samui si prosegue in traghetto per Koh Pha Ngan.

.


9) Lamai Beach, Koh Samui

Lamai Beach, Samui

Lamai Beach è una delle spiagge più belle dell’isola di Kho Samui nel golfo della Thailandia. Sebbene sia più tranquilla e meno affollata della famosa Chaweng Beach, è comunque ricca si ristoranti, alberghi e bar.

La sera Lamai Beach è animata da una vivace vita notturna, mentre di giorno è ideale per rilassarsi, nuotare e divertirsi con le attività acquatiche.

PROLamai Beach è la migliore di Koh Samui con la sabbia più fine e ideale per nuotare.

CONTRO Per coloro che fanno snorkeling o immersioni non aspettatevi di vedere molti pesci. Il mare è abbastanza sterile dopo anni di pesca intensiva.

Dove dormire
Consigliamo Pimalai Resort and Spa e Lanta Castaway Beach Resort

Come arrivare
Da Krabi, l’isola di Ko Lanta è accessibile dalla terraferma in auto o in traghetto.


10) Koh Phi Phi Don

Koh Phi Phi Don

Koh Phi Phi Don è un’oasi tranquilla con spiagge tropicali da cartolina, meravigliose formazioni rocciose e vivide acque turchesi che pullulano di vita marina colorata.
Facilmente accessibile da Krabi e Phuket, Koh Phi Phi Don è un paradiso perfetto per coppie in luna di miele o per una fuga romantica.
Le spiagge più belle sono Laem Tong Beach, Loh Ba Kao Bay, Long Beach e la baia di Loh Dalum.

PRO Una delle isole più incantevoli del sudest asiatico.

CONTRO Anche se Koh Phi Phi Don è un’isola generalmente tranquilla, purtroppo nel bel mezzo della giornata migliaia di turisti approdano sulla spiaggia principale per l’escursione giornaliera e l’isola si riempie in modo spropositato.

Dove dormire
Consigliamo Phi Phi Island Village Beach Resort

Come arrivare
Da Krabi o Phuket, l’isola di Ko Phi Phi è accessibile tramite traghetto o motoscafo.

2 Responses
× Contattaci via WhatsApp